Qual è la durata di vita di un aspirapolvere?

Aggiornato il:
19. Maggio 2024

Qual è la durata di un aspirapolvere e quali sono le marche che durano di più? Abbiamo analizzato diversi studi sulla durata degli aspirapolvere e sulla durata di vita delle diverse marche e ti forniamo consigli su come far durare di più il tuo aspirapolvere.

Quanto dura un aspirapolvere? Secondo ampi studi condotti sulla durata degli aspirapolvere, la durata media degli aspirapolvere è compresa tra gli 8 e i 10 anni. Le marche peggiori durano 5 anni, mentre quelle più resistenti hanno una durata di 14 anni.

Le marche che hanno ottenuto i migliori risultati negli studi sono Vorwerk, Panasonic, Nilfisk e Miele.

Che cosa dicono gli studi?

Di seguito, esaminiamo alcuni dei principali studi condotti sulla durata degli aspirapolvere.

Fonte
1

Rapporto PRoMPT UE 2021

Nel maggio del 2021, l’UE ha pubblicato il “rapporto PRoMPT” (Premature Obsolescence Multi-Stakeholder Product Testing Programme), in cui ha esaminato la durata di vita prevista dai consumatori di diverse marche di aspirapolvere e l’ha confrontata con quella effettiva. Lo studio ha coinvolto 76.266 consumatori intervistati in cinque diversi Paesi (Belgio, Francia, Italia, Portogallo e Spagna).

Il test mostra che il marchio con la durata più lunga è Vorwerk con 13,7 anni. La top 5 è la seguente:

  • Vorwerk: 13,7 anni
  • Panasonic: 12,6 anni
  • Nilfisk: 12,1 anni
  • Miele: 11,6 anni
  • Kirby: 10,5 anni

Il marchio con la durata di vita più bassa è Selecline con una durata di 5,3 anni. I marchi più recenti sul mercato sono stati esclusi da questa parte del rapporto, poiché non è possibile ottenere dati comparabili.

Tra le numerose marche che hanno partecipato allo studio, solo quattro hanno superato le aspettative degli utenti in termini di durata. Si tratta di Nilfisk, Tornado, Panasonic e Miele.

In base alle segnalazioni di 16.698 consumatori, la durata prevista degli aspirapolvere è di 9,7 anni.

Puoi trovare il rapporto qui.

Fonte
2

Stiftung Warentest 2018

Nel 2018, Stiftung Warentest ha condotto uno studio sulla durata di vita degli aspirapolvere. Nello studio è stato chiesto ad alcuni dei maggiori marchi quanto si aspettano che durino i loro aspirapolvere. La maggior parte dei marchi prevede una durata di 8-10 anni, mentre Miele si distingue, prevedendo una durata di 20 anni per i suoi aspirapolvere.

Secondo lo studio, la durata media degli aspirapolvere è di 8 anni.

Inoltre, lo studio ci dice che è più conveniente acquistare un nuovo aspirapolvere piuttosto che far riparare quello vecchio da un professionista.

Puoi leggere l’intero studio qui.

Consigli per prolungare la durata del tuo aspirapolvere

  • Pulizia regolare: Una delle cose più importanti che puoi fare per prolungare la durata del tuo aspirapolvere è pulirlo regolarmente. Svuota il contenitore della polvere o sostituisci il sacchetto e pulisci il filtro quando necessario. Questo aiuta a mantenere la potenza di aspirazione ed evita che l’aspirapolvere si sovraccarichi.
  • Evita il sovraccarico: Il sovraccarico dell’aspirapolvere può causare danni al motore o ad altri componenti. Evita di aspirare oggetti di grandi dimensioni o grandi quantità di liquidi, perché questo può causare danni.
  • Proteggi il cavo: Il cavo è una delle parti più vulnerabili del tuo aspirapolvere. Evita di tirarlo o attorcigliarlo inutilmente.
  • Manutenzione dei filtri: Gli aspirapolvere hanno uno o più filtri che devono essere puliti o sostituiti regolarmente. Segui le raccomandazioni del produttore per assicurarti che il tuo sistema di filtraggio funzioni in modo ottimale.
de-DE en-GB es-ES it-IT nl-NL da-DK sv-SE

Copyright © Reoverview.it

 

Reoverview.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.