Quanto costa una friggitrice ad aria in termini di elettricità?

Aggiornato il:
08. Giugno 2024

Quanto costa una friggitrice ad aria in termini di elettricità e quanta elettricità consuma una friggitrice ad aria rispetto alle opzioni alternative? Puoi leggere questo e molto altro in questo articolo.

1

Quanto consuma di elettricità una friggitrice ad aria?

Il consumo di elettricità delle friggitrici ad aria varia a seconda del modello acquistato. In media, la potenza è di 1720 watt, ma varia da 1000 a 2700 watt.

€ per kWh

Se una friggitrice ad aria ha una potenza di 2700 watt, consumerà 2,70 kWh di elettricità in un’ora.

Considerando un prezzo dell’elettricità di 0,3 € per kWh, ciò significa che costa 0,8 € in termini di elettricità all’ora. Se utilizzi la friggitrice ad aria per 30 minuti al giorno per 365 giorni, significa che costa 148 € in termini di elettricità all’anno.

Nella seguente tabella puoi vedere quanto costano in termini di elettricità le friggitrici ad aria di diversa potenza:

Friggitrice ad aria Potenza Costi di elettricità all’ora Costi di elettricità all’anno*
Friggitrice ad aria con potenza più bassa 1000 watt 0,3 54,8
Friggitrice ad aria con potenza più alta 2700 watt 0,8 147,9
Una friggitrice media 1720 watt 0,5 94,2

*Il calcolo dei costi annuali dell’elettricità si basa sull’utilizzo della friggitrice per 30 minuti al giorno per 365 giorni.

Si noti che i costi effettivi dell’elettricità associati a una friggitrice ad aria dipendono dalla frequenza di utilizzo, dalle modalità di utilizzo e dai prezzi dell’elettricità.

2

Come viene distribuita l’energia?

Il grafico seguente ti dà un’idea di come viene distribuita la potenza delle friggitrici ad aria:

Aggiornato al 15 Giugno 2024

Come mostra il grafico, c’è una differenza significativa nella potenza da modello a modello. Una friggitrice ad aria con un grande volume o una friggitrice ad aria con due cassetti avrà in genere una potenza maggiore.

3

Cosa ci dice la potenza?

Dovresti quindi scegliere una friggitrice ad aria con una potenza bassa per risparmiare sulla bolletta dell’elettricità?

La scelta di una friggitrice ad aria ad alta potenza presenta diversi vantaggi. La potenza di una friggitrice ad aria ha implicazioni su diversi aspetti del funzionamento e delle prestazioni del prodotto, che analizziamo di seguito:

  • Tempo di riscaldamento: Una potenza maggiore significa generalmente che la friggitrice ad aria può riscaldarsi più velocemente. Questo è utile per cucinare velocemente e può essere un grande vantaggio se hai spesso bisogno di preparare il cibo in fretta.
  • Capienza di temperatura: Una maggiore potenza può anche indicare che la friggitrice ad aria può raggiungere temperature più elevate, il che può essere necessario per alcuni tipi di cottura che richiedono un calore elevato per ottenere il risultato desiderato.
  • Efficienza di cottura: La potenza influisce anche sull’efficienza e sull’uniformità con cui la friggitrice ad aria può cuocere i cibi. Una potenza più elevata può contribuire a una migliore circolazione dell’aria calda, che è essenziale per il funzionamento della friggitrice ad aria, con il risultato di ottenere piatti cucinati in modo più uniforme.

In genere, sono le friggitrici ad aria più economiche ad avere la potenza più bassa.

4

Le friggitrici ad aria sono efficienti dal punto di vista energetico?

Le friggitrici ad aria si riscaldano rapidamente e in genere richiedono meno tempo per la cottura rispetto a un forno tradizionale, il che può portare a un minor consumo energetico. Ad esempio, una friggitrice ad aria può cuocere le patatine fritte in circa 15-20 minuti, mentre un forno tradizionale può impiegare circa 30-35 minuti per ottenere un risultato simile.

I forni tradizionali hanno un volume molto più grande da riscaldare, il che li rende meno efficienti dal punto di vista energetico.

5

Come posso misurare il consumo di energia della mia friggitrice ad aria?

I dati di un misuratore di energia
I dati di un misuratore di energia

Per misurare il consumo energetico della tua friggitrice ad aria, puoi utilizzare i seguenti metodi:

Utilizzare un misuratore di energia: Questo è il modo più semplice e preciso per misurare il consumo effettivo di energia della tua friggitrice ad aria. Un misuratore di energia, acquistabile nella maggior parte dei negozi di elettronica, viene collegato tra la presa di corrente e la friggitrice ad aria. Ti mostrerà esattamente la quantità di elettricità (in termini di chilowattora, kWh) consumata dal dispositivo durante il funzionamento.

Ecco come fare: Collega il contatore di energia alla presa di corrente, poi collega la friggitrice ad aria al contatore di energia. Accendi la friggitrice ad aria e usala come al solito. Il contatore di energia mostrerà il consumo totale di energia per il tempo di cottura, che potrai annotare.

Una volta che saprai quanti kWh ha consumato la tua friggitrice ad aria, potrai moltiplicare questo valore per il prezzo dell’elettricità (misurato in termini di kWh) e ottenere il costo totale dell’elettricità.

Esempio di calcolo: Hai utilizzato la tua friggitrice ad aria per 20 minuti e il tuo contatore di energia indica che ha consumato 0,8 kWh. Moltiplica 0,8 kWh per il prezzo dell’elettricità (ad esempio, 0,3 € per kWh) per ottenere un costo di 0,2 € per 20 minuti di utilizzo.

6

Le friggitrici ad aria costose hanno una potenza maggiore?

C’è una correlazione tra prezzo e potenza delle friggitrici ad aria? Le friggitrici ad aria costose hanno in genere una potenza maggiore?

Nel seguente grafico, confrontiamo il prezzo e la potenza delle friggitrici ad aria. Sull’asse X puoi vedere la potenza e sull’asse Y il prezzo di ciascuna friggitrice:

Aggiornato al 15 Giugno 2024

Come mostra il grafico, in genere c’è una correlazione tra il prezzo e la potenza. Si può notare che le friggitrici più costose hanno generalmente una potenza maggiore rispetto ai modelli più economici.

de-DE es-ES it-IT nl-NL da-DK

Copyright © Reoverview.it

 

Reoverview.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.